Ultima modifica: 3 aprile 2018

Antiriciclaggio

Le Direttive 2001/97/CE e 2005/60/CE (II e III direttiva antiriciclaggio) hanno esteso ai professionisti gli obblighi in materia di antiriciclaggio già operanti per le banche e gli altri intermediari finanziari.

La vigente normativa antiriciclaggio (D.lgs. n. 231 del 21 novembre 2007 attuativo della direttiva 2005/60/CE) dispone a carico dei:
• dottori commercialisti e degli esperti contabili
• revisori contabili
• consulenti del lavoro
• notai e avvocati per le operazioni di carattere finanziario o immobiliare
una serie di obblighi diretti a prevenire l’effettuazione di operazioni di riciclaggio di attività finanziarie o di finanziamento del terrorismo.

In particolare i professionisti devono adempiere all’obbligo di adeguata verifica della clientela (da espletarsi sulla base di un criterio di valutazione del rischio di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo – c.d. approccio basato sul rischio), all’obbligo di registrazione e conservazione dei dati e delle informazioni acquisiti ai fini antiriciclaggio nonché di segnalazione delle operazioni sospette.

I professionisti sono tenuti, inoltre, all’adeguata formazione del personale addetto all’espletamento degli adempimenti derivanti da tali obblighi.

La normativa attribuisce un ruolo attivo anche agli Ordini professionali, chiamati a svolgere compiti di vigilanza e di collaborazione attiva con le Autorità competenti (Ministero dell’Economia e delle finanze, U.I.F.-Unità di Informazione Finanziaria, Banca d’Italia).

SERVIZIO ANTIRICICLAGGIO RISERVATO AGLI ISCRITTI

E’ attivo presso la nostra sede un nuovo servizio, al quale tutti gli iscritti possono rivolgersi per richiedere consulenza e assistenza in materia di analisi e valutazioni relative alla segnalazione di operazioni sospette antiriciclaggio. Il servizio che mettiamo a disposizione ha la finalità di valutare le indicazioni normative relative all’obbligo di segnalazione di operazioni sospette, mediante l’analisi di alcuni indicatori di anomalia e schemi di comportamento anomalo. Odcec Caserta ha istituito una Commissione di studio alla quale è possibile inviare quesiti in merito alla normativa antiriciclaggio. E’ possibile inviare i quesiti al seguente indirizzo e-mail: info@odcec.caserta.it Il CNDCEC ha reso disponibile il nuovo portale mediante il quale, previa registrazione dell’utente, i Commercialisti, potranno trasmettere le segnalazioni di operazioni sospette in modo anonimo e quindi senza che la UIF conosca il nominativo del soggetto segnalante. Con il nuovo portale, il Commercialista potrà trasmettere al CNDCEC la propria segnalazione di operazioni sospette, prevista dalla normativa antiriciclaggio, che verrà trasmessa dal CNDCEC alla UIF senza riportare il nominativo del professionista che ha effettuato la segnalazione. Il nuovo portale AS-SOS, è disponibile sulla home page del sito del CNDCEC, oppure è raggiungibile al seguente indirizzo: https://antiriciclaggiopro.it Per effettuare la segnalazione e per seguirne l’iter è necessaria la registrazione da parte dei dottori commercialisti e degli esperti contabili mediante l’inserimento dei dati richiesti.

Alleghiamo il manuale dell’applicativo con le relative istruzioni per la registrazione.

NORMATIVA NAZIONALE PRIMARIA

D.Lgs n. 231/2007 così come modificato dal D.Lgs 90/2017 in vigore dal 04.07.2017
Art. 20, 36 e 37 del DL 78/2010

NORMATIVA NAZIONALE E DISPOSIZIONI ATTUATIVE PREVIGENTI

D.Lgs n. 231/2007 in vigore dal 09.11.2016 al 03.07.2017;
D.Lgs n. 231/2007 in vigore dal 30.12.2015;
D.Lgs n. 231/2007 in vigore dal 12.09.2014;
D.Lgs n. 231/2007 in vigore dal 27.12.2013;
D.M. 01/02/2013 individuazione paesi terzi equivalenti;
D.Lgs n. 231/2007 in vigore 27.10.2012
D.M. 20/09/2011 – Individuazione paesi equivalenti
D.Lgs 231/2007 in vigore dal 6/12/2011
D.M. 28/09/2011
D.M. 12/08/2008 individuazione paesi terzi equivalenti
D.Lgs 231/2007 in vigore dal 31/05/2010
D.Lgs 231/2007 in vigore dal 04/11/2009<7a>
D.Lgs 231/2007 in vigore dal 29/12/2007 al 04/11/2009
D.M. n. 60 del 10/04/2007 in vigore dal 25/05/2007
D.Lgs 56/2004 in vigore per i professionisti dal 22/04/2006 al 28/12/2007
D.M. n. 141 del 03/02/2006
D.M. 16/04/2010 indicatori anomalia professionisti e Revisori Contabili

NORMATIVA INTERNAZIONALE

GAFI / FATF – Raccomandazioni Gafi Edizione 2012;
GAFI/FATF – Linee guida, Ottobre 2008
GAFI / FATF – RBA – Guidance for Accountants Gafi 17.06.2008;
GAFI / FATF – Raccomandazioni speciali Gafi Edizione 2004;
GAFI / FATF – Raccomandazioni Gafi Edizione 2003;
GAFI / FATF – Raccomandazioni Gafi Edizione 1990;

NORMATIVA COMUNITARIA

Direttiva UE n.2015/849 – IV Direttiva
Direttiva n.2006/70/CE;
III Direttiva Comunitaria n. 2005/60/CE del 26/10/2005;
II Direttiva Comunitaria n. 2001/97/CE del 04/12/2001
Direttiva Comunitaria n. 91/308/CE del 10/06/1991
Regolamento n. 1781/2006/CE;
Regolamento n. 1889/2005/CE;
Decisione del Consiglio del 17 ottobre 2000 n. 2000/642/GAI);

DISPOSIZIONI ATTUATIVE

Regolamento UE 2016/1675 in vigore dal 23.09.2016 – Paesi ad alto rischio ai fini antiriciclaggio e antiterrorismo;
MEF – Decreto del 09/08/2016 (c.d. White List);
D.M. Ministero della Giustizia 10/04/2015 – Individuazione paesi terzi equivalenti;

INDICATORI DI ANOMALIA

• CONSOB – Provvedimento adottato con delibera n.18802 del 18 febbraio 2014 – disposizioni attuative in materia di adeguata verifica della clientela da parte dei revisori legali e delle società di revisione con incarichi di revisione su enti di interesse pubblico;
• BANCA D’ITALIA – Provvedimento del 30 gennaio 2013 – Indicatori di anomalia per Revisori e Società di Revisione;
• BANCA D’ITALIA – Provvedimento del 03 aprile 2013 – Provvedimento recante disposizioni attuative in materia di adeguata verifica della clientela, ai sensi dell’art.7 co.2 del D.Lgs. n. 231/2007;
D.M. Ministero della Giustizia – 16/04/2010 indicatori anomalia professionisti e Revisori Contabili
• Banca Italia – Provvedimento 27/8/2010 indicatori anomalia intermediari
• UIC – Indici di anomalia per i professionisti e provvedimento 24/02/06

MODELLI E SCHEMI COMPORTAMENTALI ANOMALI

• UIF – 1° Agosto 2016 – Operatività over the counter con società estere di intermediazione mobiliare;
• UIF – 18 Febbraio 2014 –Comportamenti anomali – Operatività con carte di pagamento;
• UIF – 2 Dicembre 2013 – Comportamenti anomali – Anomalo utilizzo di trust;
• UIF – 11 Aprile 2013 – Comportamenti anomali – Giochi e delle scommesse;
• UIF – 23 Aprile 2012 – Comportamenti anomali – Frodi fiscali internazionali e nelle fatturazioni;
• UIF – 16 Marzo 2012 – Comportamenti anomali – Rischio di frodi nell’attività di factoring;
• UIF – 09 Agosto 2011- Comportamenti anomali – Usura
• UIF – Comunicato del 11 Marzo 2011 – Rapporti con famiglia Qadnafi;
• UIF – Comunicato del 11 Marzo 2011 – Rapporti con famiglia Qadnafi;
• UIF – Comunicazione del 1 Marzo 2011 – Comportamenti anomali – Rapporti con famiglia Qadnafi;
• UIF – Comunicato del 9 Febbraio 2011 – Rapporti con PPEs;
• UIF – Comunicato del 17 Gennaio 2011 – Comportamenti anomali – Frodi leasing;
• UIF – Comunicazione 8 Luglio 2010 – Indicatori anomalia nei finanziamenti pubblici;
• UIF – Comunicazione 24 Febbraio 2010 – Scudo fiscale e segnalazioni
• UIF – Comunicazione 15 Febbraio 2010 – Indici anomalia frodi iva
• UIF – Comunicazione 05 Febbraio 2010 – Indici di anomalia frodi informatiche
• UIF – 9 Novembre 2009 – Comportamenti anomali – Conversione lire in euro;
• UIF – 13 ottobre 2009 – Comportamenti anomali – Conti dedicati;
• UIF – Comunicazione 24 Settembre 2009 – Indici anomalia – Usura

PRASSI E CIRCOLARI

• Manuale AS-SOS;
• CNDCEC – Manuale delle procedure operative per gli studi professionali del 17.12.2015;
• NOTARIATO – Linee guida sull’Adeguata Verifica – 4 Aprile 2014;
• GUARDIA DI FINANZA – Circolare n.83607/2012 e Modulo operativo n.6;
• GUARDIA DI FINANZA – Circolare n.83607/2012 e Modulo operativo n.6; (B)
• CNDCEC – Linee guida per l’Adeguata verifica – Luglio 2011
• CNDCEC – Linee guida per l’Adeguata verifica – Aprile 2010
• CNDCEC – Linee guida per l’Adeguata verifica – Novembre 2008
• CNDCEC – Linee guida per l’Adeguata verifica – Settembre 2008 revisionate
• GDF – Il riciclaggio – Giugno 2002

ALTRE COMUNICAZIONI

• MEF Circolare del 6 Luglio 2017 recante istruzioni operative relative al procedimento sanzionatorio di cui all’Art. 65 del D.Lgs 21 novembre 231/2007 ;
• UIF Comunicato del 04 Luglio 2017 Attuazione della direttiva (UE) 2015/849;
• MEF – FAQ sulla prevenzione dei Reati Finanziari;
• CNDCEC Comunicato del 27 Dicembre 2016;
• CNDCEC e UIF Protocollo Intesa del 23 Dicembre 2016;
• CNDCEC Manuale “Il contrasto al finanziamento del terrorismo: normativa e adempimenti del professionista” Ottobre 2016;
• MEF Circolare del 9 Gennaio 2015 – Collaborazione volontaria per l’emersione e il rientro di capitali detenuti all’estero;
• MEF Chiarimenti interpretativi del 5 Febbraio 2014 – Modalità di pagamento dei canoni di locazione di unità abitative;
• UIF Provvedimento del 23 Dicembre 2013 – Invio delle segnalazioni AR aggregate;
• MEF Circolare del 29 Novembre 2013 – Precisazioni in materia di procedimenti sanzionatori antiriciclaggio;
• MEF Circolare del 30 Luglio 2013 – art. 23 del D.Lgs 231/2007;
• MEF Chiarimenti del 10 Dicembre 2012 – Limitazione all’uso del contante ed operatività delle agenzie di viaggio e dei tour operator;
• MEF Circolare del 3 Ottobre 2012 – Obbligo di comunicazione al MEF delle infrazioni alle disposizioni di cui agli Art. 49 e 50;
• MEF Chiarimenti del 11 Luglio 2012 – Dderoga sul limite al contante;
• MEF Circolare 2 – 16 Gennaio 2012 – Procedimenti sanzionatori

• MEF Decreto 17 Novembre 2011 – Competenza comunicazioni violazioni denaro contante
• MEF Circolare del 15 Novembre 2011 – Attività di prestazione di servizi di pagamento (money transfer);
• MEF Circolare esplicativa del 04 Novembre 2011 – Disciplina antiriciclaggio; obblighi di comunicazione ai sensi dell’Art.51 del D. Lgs.231/2007;
• UIF Audizione Direttore presso Commissione Antimafia 28 Giugno 2011
• NOTARIATO Incontro Direttore UIF 10 Giugno 2011
• IRDCEC Circolare su segnalazione di operazioni sospette 2 Luglio 2011
• UIF Provvedimento del 04 Maggio 2011 – Istruzioni segnalazioni;
• UIF Comunicato SOS telematiche 6 Maggio 2011

• UIF Istruzioni portale INFOSTAT – Segnalazioni telematiche 6 Maggio 2011
• Giornata di Studio 2011 su Antiriciclaggio, società Off-shore e globalizzazione;
• MEF Circolare 11 Ottobre 2010 – Interpretazione segnalazione
• MEF Circolare 5 Agosto 2010 – Interpretazione modifiche D.L. 78 – 31 Maggio 10
• CNDCEC Informativa 21/10 del 19 Marzo 2010
• CNDCEC Circolare 16/R del 15 Marzo 2010- Obblighi degli organi di controllo
• MEF Circolare N.216614 del 16 Febbraio 2010 – Scudo fiscale;
• MARIO DRAGHI – Interventi del 14 Giugno 2007 – 15 Luglio 2008 – 22 Luglio 2009
• CNDCEC – Scudo fiscale e riciclaggio – 17 Dicembre 2009
• MEF Circolare N. 74193 del 12 Ottobre 2009
• CNDCEC Note esplicative al D.Lgs. 25 Settembre 2009 N. 151 del 23 Dicembre 2009;
• Banca d’Italia Provvedimento del 23 Dicembre 2009 – Disposizioni attuative per la tenuta dell’archivio unico informatico;

• MEF Circolare N. 116098 del 17 Dicembre 2008;
• CNDCEC Circolare 8/IR del 1 Dicembre 2008;
• Guardia Di Finanza Circolare N. 81 del 18 Agosto 2008

• MEF Circolare N. 80414 del 1 Agosto 2008
• ABI Analisi Segnalazioni Operazioni Sospette 3 Luglio 2008
• MEF Risposte CNDCEC del 12 Giugno 2008 N. 65633
• MEF Chiarimenti Art. 49 del 20 Marzo 2008 N. 33124
• CNDCEC Documenti del 4 Marzo 2008

• MEF Relazione al Parlamento antiriciclaggio Anno 2007;
• MEF Relazione Valutazione delle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo 2007;
• MEF Chiarimenti del 19 Dicembre 2007 N. 125367;
• UIC Risposte al CNDC del 31 Ottobre 2006;

• UIC Chiarimenti del 21 Giugno 2006
• BANCA D’ITALIA Provvedimento recante disposizioni attuative in materia di organizzazione, procedure e controlli interni ;
• MEF Antiriciclaggio violazioni di natura amministrativa

GIURISPRUDENZA

• CASSAZIONE N. 15304/2011 Sanzione per violazione denaro contante;
• CASSAZIONE N. 15103/2010 Pagamenti frazionati;
• CASSAZIONE N. 456643/2009 Delitti fiscali
• CASSAZIONE PENALE N. 20515 / 2009;
• CASSAZIONE PENALE N. 4800/2009;
• CASSAZIONE CIVILE N. 45643/2009;
• CASSAZIONE CIVILE N. 23017/2009;
• CASSAZIONE CIVILE N. 3043/ 2009;
• CASSAZIONE CIVILE N. 27447/ 2008;
• CASSAZIONE CIVILE N. 25134/2008;
• TRIBUNALE DI CHIETI SENTENZA N. 126/2008;
• CASSAZIONE CIVILE N. 11408/2006;

PUBBLICAZIONI

• COMMISSIONE ANTIRICICLAGGIO ODCEC MILANO – Quaderno n. 70 “La normativa antiriciclaggio per i professionisti. L’operatività del D.Lgs. 231/2007 e le indicazioni di matrice internazionale”;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici I-2017;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici II-2016;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici I-2016;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici II-2015;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici I-2015;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici II-2014;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici I-2014;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici II-2013;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici I-2013;
• UIF Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici II-2012;
• UIF Casistiche N. 8 – Il riciclaggio nella prospettiva penale ed in quella amministrativa – Definizioni di riciclaggio;
• UIF Casistiche N. 7 – Casistiche di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo;
• UIF Casistiche N. 6 – L’utilizzo delle banconote di taglio elevato come potenziale strumento di riciclaggio: lo studio del 2011 con nota di aggiornamento;
• UIF Casistiche N. 5 – Anomalie nell’utilizzo del contante e riciclaggio: un’analisi econometrica a livello comunale;
• UIF Casistiche N. 4 – L’effetto “al lupo, al lupo” da una prospettiva diversa: un tentativo di identificare le banche sopra- e sotto-segnalanti;
• UIF Casistiche N. 3 – I paradisi fiscali: caratteristiche operative, evidenze empiriche e anomalie finanziarie;
• UIF Casistiche N. 2 – Casistiche di riciclaggio;
• UIF Casistiche N. 1 – Flussi finanziari verso i paradisi fiscali: determinanti e anomalie;
• UIF Bollettino semestrale gennaio – giugno 2012;
• UIF Bollettino semestrale luglio – dicembre 2011;
• UIF Bollettino semestrale, gennaio – giugno 2011
• UIF Bollettino semestrale luglio – dicembre 2010;
• UIF Bollettino semestrale gennaio – giugno 2010;
• UIF Bollettino semestrale luglio – dicembre 2009
• UIF Bollettino semestrale gennaio – giugno 2009

LINK A ISTITUZIONI E AUTORITA’

• Unità di Informazione finanziaria (Banca d’Italia)
• Dipartimento del tesoro
• Gruppo di Azione Finanziaria (GAFI), Financial Action Task Force (FATF)
• Commissione Europea DG Internal Market